Città d’arte

Perugia

Bellissima città, ricca di monumenti, testimonianze storiche e opere d’arte di epoche diverse, da la possibilità di proporre visite di carattere generale molto soddisfacenti, sia itinerari monotematici di approfondimento.

Perugia, città etrusca, medievale e rinascimentale

Perugia, capoluogo regionale, venne fondata dagli Etruschi intorno al VII secolo a.C. Il centro storico, uno dei più grandi d’Italia, e i principali monumenti della città risalgono all’epoca medievale e rinascimentale. Non mancano d’altra parte importanti testimonianze della più antica epoca etrusca.

  • Rocca Paolina e Porta Marzia
  • Corso Vannucci
  • Palazzo dei Priori e Sala dei Notari
  • Cattedrale
  • Fontana Maggiore
  • Arco Etrusco
  • Vicoli medievali e scorci panoramici

In associazione al programma half day, è consigliata la visita a uno o più dei seguenti
monumenti:

  • Nobile Collegio del Cambio (affreschi di Perugino) *
  • Nobile Collegio della Mercanzia *
  • Pozzo Etrusco

*  Ingresso a pagamento

Alla visita di base, si può aggiungere, a scelta, una delle seguenti alternative:

a) Rione di Porta Santa Susanna
b) Rione di Porta Sant’Angelo
c) Rione di Porta San Pietro
d) Visita della Galleria Nazionale dell’Umbria *

*  Ingresso a pagamento

Informazioni per la visita

Lo scarico dei gruppi con autobus può essere fatto, richiedendo un apposito permesso, a Piazza Partigiani dal quale, attraverso il percorso di scale mobili, si raggiunge il centro storico.
Il ricarico va fatto a Pian di Massiano, raggiungibile con il minimetrò.
Il permesso di accesso a Piazza Partigiani per l’autobus e i biglietti per il minimetrò possono essere prenotati all’ufficio di Guide in Umbria, Tel. 075 57 32 933